Skip to main content
Rome-Roma > Campidoglio

Cartella: Campidoglio

Il più piccolo dei sette primitivi colli dell’antica Roma, il Campidoglio era il cuore politico e religioso della città, con una vista sul Foro. Era dominato dal grande e maestoso Tempio di Giove.
La sua fisionomia è cambiata molto nel tempo, gli antichi edifici sono scomparsi, salvo i resti delle pareti nel seminterrato. Il suo aspetto attuale è ereditato dal XVI secolo quando Michelangelo progettò questa piazza armoniosa circondata dai suoi palazzi su tre lati, a cui si accede da una scala monumentale.
La statua al centro della piazza è una copia dell’originale statua equestre in bronzo di Marco-Aurelio.

Piazza del Campidoglio

Piazza del Campidoglio

Il Campidoglio è considerato il centro di Roma, dall’antichità quando era il centro del potere e il cuore religioso della città con diversi templi che sono scomparsi, come il Tempio di Giove Capitolino. Il re, gli imperatori e i sovrani di Roma hanno voluto nel corso dei secoli lasciare il loro segno in questo luogo […]

Il Campidoglio antico

Il Campidoglio antico

Descrizione e storia antica del Campidoglio a Roma Il Campidoglio (Capitolinus Mons in latino) è uno dei sette colli di Roma. Era il centro religioso e politico della città. È il più piccolo dei sette colli di Roma, con circa 460 per 180 metri, che si trova tra il Foro Romano e il Campo Marzio. […]