forum romain à rome

Vista del foro dal tabularium del Campidoglio

Storico

La valle del foro era in origine un’area paludosa e inospitale.
Serviva dal decimo al settimo secolo prima della nostra era come necropoli per i villaggi collinari circostanti.

Fu intorno al 600 a.C, sotto il regno del re etrusco Tarquinio Prisco, che la terra fu prosciugata e fu costruita la Cloaca Massima, la grande fognatura per evacuare le acque reflue, collegando il sud di questa zona al Tevere. Il suolo fu pavimentato con argilla e divenne il centro della vita cittadina.

Rimase a lungo la piazza principale, con importanza storica, religiosa e politica, riunendo importanti templi, santuari e anche il centro della vita politica romana (con la Curia del Senato romano).
Il foro era costantemente affollato di avvocati, contendenti, sacerdoti e commercianti.
Dal podio in pietra dei Rostri, i politici potevano rivolgersi direttamente al popolo.
Sovraccaricato nel I secolo a.C., Giulio Cesare ha costruito un altro foro. Altri seguiranno sotto l’impero romano come i fori di Augusto o di Traiano.

Gli edifici che vediamo oggi sul Foro non sono tutti della stessa epoca e, a poco a poco, alcuni dei più antichi sono diventati invisibili, sepolti sotto terra accumulati per secoli o usati come basi per nuove costruzioni.

Percorso del Foro Romano

mappa foro romano

Mappa del foro romano e palatino

La Via Sacra attraversa il foro da l’est al’ ovest. Su questo vicolo i generali vittoriosi sfilarono per raggiungere il Tempio di Giove Ottimo Massimo sul Campidoglio.

A nord della Via Sacra, sul versante del Campidoglio, sorge la Basilica Emilia, dove veniva servita la giustizia.
Successivamente, passiamo davanti alla Grande Curia Iulia, sede del Senato romano.
Di fronte a quest’ultima, una lastra di marmo nero indica la posizione del Lapis Niger, la pietra nera, una stele che indicava il presunto luogo della morte di Romolo (datata intorno al VI-V secolo a.C., conservata nel Museo delle Terme di Diocleziano).

Vicino alla Curia sorge l’imponente massa dell’Arco di Settimio Severo (203 d.C.), il monumento meglio conservato del foro.

Il lato nord del Foro ai piedi del Campidoglio è chiuso dai Rostri (tribuna dell’oratorio).

forum romain

Parte occidentale del foro

Tra i Rostri ed il Tabularium Capitolino (archivi anticichi dello stato romano), sorgevano tre templi: il tempio della Concordia (III a.C.) di cui non vi sono più vestigia sul sito, il tempio di Vespasiano (I secolo della nostra era) e il tempio di Saturno (V secolo a.C.). Il portico dei Dei Consenti chiude l’angolo nord-ovest, era decorato con grandi statue dorate dei dodici dei pagani.

All’angolo sud-ovest del foro, questa volta al sud della Via Sacra, la Basilica Giulia intrapresa da Giulio Cesare nel 54 a.C., utilizzata per l’amministrazione della giustizia e ospitava il tribunale civile.

Appena a nord della Basilica Giulia si trova il sito del foro originale, il Comitium. Rimangono diverse basi di statue e una colonna dedicata all’imperatore Foca (anno 608 d.C.) che fu eretta qui molto tardi.
A est della Basilica Giulia, sorgono le tre colonne superstiti del Tempio di Dioscuri (o di Castore e Polluce, ricostruito nel I secolo d.C.) e nella parte centrale del Foro i resti del Tempio del Divo Giulio ( 29 a.C.), dedicato al divinizzato Giulio Cesare.

forum rome

Tempio di Vesta

Appena più verso est, la Reggia, di cui rimangono le fondazioni, era originariamente una residenza reale, attribuita al secondo re di Roma, Numa, e quindi assunse un ruolo religioso sotto la repubblica.
Di fronte alla Reggia, uno dei santuari più antichi e importanti di Roma, il Tempio di Vesta, è un edificio circolare di cui rimane una porzione, anch’essa risalente ai primi re di Roma, associata alla vicina Casa delle Vestali dove vivevano le vergini che custodivano il fuoco sacro del tempio.

Dall’altra parte della Via Sacra, a nord, il tempio di Antonino e Faustina risale al II secolo d.C. Segue il Tempio di Romolo che fu costruito nel III secolo a.C. e ricostruito all’inizio del IV secolo da Massenzio.
Il vasto edificio rettangolare a nord-est del foro è la Basilica di Massenzio, costruita dallo stesso imperatore all’inizio del IV secolo, in particolare ospitava una corte.

All’estremità nord-est del Foro, dietro la chiesa di Santa Francesca Romana, si trovano i resti del più grande tempio romano, il Tempio di Venere e Roma, opera di Adriano (135 d.C.). Rimangono il podio, porzioni di colonne e uno pseudo colonnato è stato parzialmente ricostruito. Roma è stata celebrata lì, soprattutto il 21 aprile, anniversario della città.

L’Arco di Tito (intorno all’81 d.C.) chiude il Foro sul lato orientale. Fu costruito in onore di Vespasiano e Tito, per la loro vittoriosa campagna in Giudea.

Leggere anche  :

Cartina ed indirizzo

Indirizzo : Via della Salara Vecchia, 5/6, 00186 Roma RM, Italie

Orari, tariffe e visita

Foro romano
Via della Salara Vecchia, 5/6, 00186 Roma

Biglietto cumulativo Colosseo / Foro Romano e Palatino, valido per 1 giorno. Una singola entrata per sito
Prezzo intero 16 €
Tariffa ridotta € 2 per i residenti nell’Unione europea tra 18 e 24 anni.
Gratuito per i residenti nell’Unione Europea di età inferiore ai 18 anni ed in altri casi.

Aperto tutti i giorni, tranne il 25 dicembre, 1 gennaio, dalle 8:30 a circa 1 ora prima del tramonto :

  • Dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio: chiusura alle 16.30, entrata fino alle 15.30
  • Dal 16 febbraio al 15 marzo: chiusura alle 17:00, entrata fino alle 16:00
  • Dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo: chiuso alle 17.30, ingresso fino alle 16.30
  • Dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto: chiusura alle 19.15, entrata fino alle 18.15
  • Dal 1 settembre al 30 settembre: chiuso alle 19:00, ingresso fino alle 18:00
  • Dal 1 ottobre all’ultimo sabato di ottobre: chiuso alle 18.30, ingresso fino alle 17.30

Collegamenti

Foro romano nel arte

131 opere di Foro romano sono state trovate nella database. Per vederle tutte aprire questo collegamento.
Clica per vedere oltre dipinti e artisti su Forum romain in Roma

Edifici del Foro

  • Curia Iulia Curia Iulia La Curia fu la sede del Senato durante l’antichità.La prima Curia fu costruita sotto il re Tullus Hostilius sul Comitium, il centro politico della città.Nell’80 a.C., il dittatore Lucio Cornelio Silla allargò l’edificio, ma in ...
  • Tempio di Antonino e Faustina Tempio di Antonino e Faustina Inizialmente, il tempio era dedicato a Faustina, moglie di Antonino Pio, deceduta nel 141 d.C. Alla morte dell’imperatore nel 161, il senato decretò anche per lui onori divini. È quindi dedicato ad Antonino e Faustina. L’edificio ...
  • Basilica Emilia Basilica Emilia La Basilica Emilia fu costruita nel 179 a.C. e successivamente restaurata. È l’unica basilica repubblicana di cui rimangono vestigia sostanziali.Era un grande edificio coperto che poteva proteggere i passanti dalle intemperie, consentire varie attività del ...
  • Arco di Settimio Severo Arco di Settimio Severo L’arco di Settimio Severo è il monumento meglio conservato del foro. Fu costruito ai piedi del Campidoglio per i 10 anni del regno dell’imperatore, nel 203 d.C. I rilievi rappresentano le sue vittorie sui Parti ...
  • Arco di Tito Arco di Tito Storia e descrizione L’Arco di Tito è un arco trionfale costruito dall’imperatore Domiziano nell’81 d.C. in onore di suo padre Vespasiano e di suo fratello Tito, per le loro vittorie nella guerra Giudaica (66-73 ), durante ...
  • Basilica Giulia Basilica Giulia La Basilica Giulia occupa un ampio spazio tra due antiche strade, il Vicus Tuscus a est e il Vicus Iugarius a ovest.Fu costruita al posto della basilica Sempronia (170 a.C.) dal 54 a.C. da Giulio ...
  • Basilica di Massenzio Basilica di Massenzio Questo monumento è il più grande del foro romano. Fu iniziato dall’imperatore Massenzio nel 308 d.C. e fu terminato 4 anni dopo da Costantino che sconfisse Massenzio nella battaglia del Ponte Milvio.Ospitava la corte di ...
  • Foro originale Il nord-ovest dell’attuale fore è l’area più antica, con il Comizio che si trovava tra la Curia e i Rostri.Durante il periodo reale, nella seconda metà del VI secolo a.C., il Comizio includeva i primi ...
  • Tempio di Vesta Tempio di Vesta Il Tempio di Vesta è uno dei santuari più antichi di Roma.Secondo la tradizione, fu costruito sotto il secondo re di Roma, Numa Pompilio.Faceva parte della Casa delle Vestali. Nessuno poteva entrarci, tranne il re ...
  • Tempio del Divo Romolo Tempio del Divo Romolo All’inizio di Roma, questo luogo sarebbe stato occupato da un santuario all’aperto dedicato a Giove Statore, fondato secondo la tradizione da Romolo.Nel 294 a.C., il console Marco Atilio Regolo vi costruì un tempio, forse legato ...
  • Tempio di Saturno Tempio di Saturno Il tempio di Saturno è il più antico del foro dopo quelli di Vesta e Giove, consacrato intorno al 497 a.C. Fu restaurato più volte, nel 42 a.C. dal politico Planco, e dopo l’incendio di ...
  • Tempio dei Dioscuri Tempio dei Dioscuri Le tre colonne corinzie rimanenti provengono da una ricostruzione intorno all’anno 6 d.C. Ma un tempio dedicato ai figli gemelli di Giove, Castore e Polluce (o Dioscuri) esisteva già nel V secolo a.C. È probabile ...
  • Casa delle Vestali Casa delle Vestali La Casa delle Vestali, chiamata anche Atrium Vestae, e il tempio di Vesta erano luoghi riservati alle sacerdotesse chiamate vestali. Questo vasto edificio è uno dei più antichi del Foro. L’ordine delle vestali sarebbe stato ...
  • Tempio del Divo Giulio Questo tempio fu dedicato a Giulio Cesare, assassinato nel 44 a.C., e inaugurato da Augusto nel 29 a.C.Giulio Cesare fu il primo romano ad essere deificato, e quindi il primo a cui fu dedicato un ...
  • Colonna di Foca La colonna di Foca fu eretta di fronte ai rostri del Foro Romano. È dedicata all’imperatore bizantino Foca, eretta il 1 agosto 608, probabilmente in riconoscimento della politica dell’imperatore a favore della chiesa. La colonna di ...
  • Portico degli Dei Consenti Situato all’angolo nord-ovest del foro romano, ai piedi del Tabularium, questo portico costruito intorno al III secolo d.C. (al posto di un edificio risalente ai Flavi, del I secolo), fu probabilmente di fronte alle stanze ...
  • Fotografie del Foro romano Fotografie del Foro romano Foro romano di Roma

Risorsi

Cartine del Foro Romano

carte du forum romain de rome
forums romains

Mappe dei forum in epoca repubblicana e imperiale

carte forum romain carte forums imperiaux rome