Il Museo del Risorgimento fu inaugurato il 2 ottobre 1970 in occasione del centenario del plebiscito per Roma capitale. Si trova sul lato sinistro del Vittoriano, il monumento dedicato a Vittorio Emanuele II.
Conserva documenti, dipinti, sculture, armi e curiosità dal periodo storico della seconda metà del XVIII secolo fino alla prima guerra mondiale.
Le collezioni relative alla Repubblica Romana del 1849 sono ben fornite, su Mazzini, Garibaldi (comprese le lettere a sua moglie Anita, il berretto di velluto e i pantaloni indossati durante l’atterraggio a Marsala, ecc.). La collezione Enrico Serra comprende 3.383 piccoli soldati equipaggiati come l’esercito italiano nel 1866.

Nella sala dedicata alla Grande Guerra, è esposto il carro che trasportava il corpo del Milite Ignoto. La documentazione fotografica è dedicata alla vita di trincea. È inoltre possibile visualizzare video dagli archivi storici dell’Istituto Luce.

Cartina ed indirizzo

Indirizzo : Via Nizza, 138, 00198 Roma RM

Informazioni e visita

Museo centrale del Risorgimento
Via di San Pietro in Carcere, Roma

Orari e visita
IL MUSEO È TEMPORANEAMENTE CHIUSO PER RIALLESTIMENTO FUNZIONALE
Dal lunedì alla domenica: dalle 9.30 alle 18.30 (biglietti fino alle 17.45)
Il museo è anche a pagamento la prima domenica del mese
Prezzo intero: € 5 / prezzo ridotto: € 2,50

Collegamenti