Nel seminterrato del Palazzo Massimo, è custodita un’importante collezione numismatica, oltre a un tesoro di oro e gioielli.
Una sala è dedicata a un editto di Diocleziano dell’anno 301 per combattere l’inflazione. La sala principale ospita la più importante collezione numismatica in Italia, che copre l’intera storia del paese, dalle origini di Roma.
I reperti fatti nel 2006 vicino all’Arco di Costantino sono esposti in una sala, incluse parti degli scettri dell’imperatore Massenzio che regnarono dal 306 al 312.

monnaie romainemonnaie romaine Monete degli inizi di Roma
trésor monétaire romaine Tesoro monetare

Sale del Palazzo Massimo

  • Palazzo Massimo alle Terme Palazzo Massimo alle TermeIl Palazzo Massimo alle Terme è l’edificio che ospita la sezione più importante del Museo Nazionale Romano, è principalmente dedicato all’antica Roma. Le collezioni sono organizzate su quattro piani. Il piano terra ...
  • Piano terra del Palazzo Massimo alle Terme Piano terra del  Palazzo Massimo alle Terme Sculture dell’epoca repubblicana La maggior parte delle opere esposte al piano terra si riferiscono all’era repubblicana dell’antica Roma fino all’inizio dell’Impero con Augusto (- 24; 14). Agrippina minore Statua in ...
  • Primo piano del Palazzo Massimo alle Terme Primo piano del  Palazzo Massimo alle Terme Questo piano del museo conserva opere che vanno dall’età imperiale della dinastia flavia alla tarda antichità, tra cui sculture e numerosi sarcofagi, pagani e cristiani. Impero : statue e sarcofagi Busti Busti dei ...
  • Secondo piano, ville romane Secondo piano, ville romaneIl secondo piano del Palazzo Massimo ospita una superba collezione di affreschi e mosaici risalenti alla repubblica e all’impero romano.I più conosciuti sono quelli della Villa di Livia, la cui ...
  • Seminterrato, collezione numismatica Seminterrato, collezione numismaticaNel seminterrato del Palazzo Massimo, è custodita un’importante collezione numismatica, oltre a un tesoro di oro e gioielli.Una sala è dedicata a un editto di Diocleziano dell’anno 301 per combattere ...