Skip to main content
Rome-Roma > Quartieri di Roma > Quartieri centrali di Roma > Campo, Giulia e Ghetto > Ghetto ebraico

Quartiere: Ghetto ebraico

ghetto de rome : portique d'octave

Tra il Largo Argentina, uno dei più antichi santuari di Roma, e l’isola Tiberina, il quartiere ebraico ha mantenuto il suo carattere fino ad oggi nonostante la sua posizione centrale nel cuore di Roma.

Il ghetto romano si trova sulla riva sinistra del Tevere. È delimitato da via delle Botteghe Oscure a nord, via Arenula a ovest, il Tevere a sud, il Teatro di Marcello e il Campidoglio a est.

Oggi rimane la presenza ebraica, con una sinagoga vicino al Tevere. I vicoli che erano insanitari in passato, sono stati riqualificati, per farne una zona piacevole, ben ombreggiata in estate.
Nel tempo la gastronomia del ghetto ha acquisito una buona reputazione, da non perdere la Pizza ebraica, una pasticceria particolarmente nutriente!

L’isola Tiberina è collegata alle rive della città da antichi ponti. È circondata dal Tevere – più un torrente che un fiume – dove le sue sponde paesaggistiche offrono terrazze arredate in estate, accanto a un cinema all’aperto.

Monumenti e siti principali

Musei

  • Cripta Balbi Situata a sud dell’antico Campo Marzio, la Cripta Balbi ospita un museo ...

Altri siti nel quartiere

  • Cripta Balbi Situata a sud dell’antico Campo Marzio, la Cripta Balbi ospita un museo ...
  • Portico di Ottavia Il Portico di Ottavia fu costruito principalmente vicino al circo Flaminio da ...
  • Tempio di Apollo Sosiano Il Tempio di Apollo Sosiano, noto anche come Tempio di Apollo Circo, ...
  • Sinagoga di Roma Costruita tra il 1901 e il 1904, la sinagoga, il Tempio Maggiore ...
  • Palazzo Mattei di Giove Il palazzo fu costruito in un quartiere già di proprietà di Asdrubal ...
  • Piazza di Campitelli La Piazza di Campitelli, nel Rione Campitelli, non è lontana del Campidoglio.In ...
Siti non classificati

    Cripta Balbi

    Crypte Balbi

    Situata a sud dell’antico Campo Marzio, la Cripta Balbi ospita un museo dedicato all’evoluzione di Roma tra antichità e Medioevo, nonché i resti di scavi effettuati dagli anni ’80 in un blocco del quartiere. Questi rivelarono tutti i diversi strati architettonici, dal antico portico, designato come “cripta Balbi”, che era attaccato al teatro di Balbo […]

    Portico di Ottavia

    Portico di Ottavia

    Il Portico di Ottavia fu costruito principalmente vicino al circo Flaminio da Augusto alla fine del I secolo a.C. (tra il 33 e il 23 a.C.), sostituendo il portico di Metello risalente al II secolo a.C.Era formato da un doppio colonnato che circondava un santuario con i templi di Giunone Regina e di Giove Statore.I […]

    Teatro di Marcello

    Teatro di Marcello

    Costruito a sud del Campo Marzio a Roma, il teatro fu cominciato nel 27 a.C. sotto Giulio Cesare e terminato nel 13 a.C. sotto Augusto. È il più antico teatro in pietra di Roma che è sopravvissuto. Sostituì le vecchie strutture lignee al bordo del circo Faminio che venivano usate per le esibizioni.Era dedicato al […]

    Tempio di Apollo Sosiano

    Tempio di Apollo Sosiano

    Il Tempio di Apollo Sosiano, noto anche come Tempio di Apollo Circo, era vicino al Circo Flaminio e al Teatro di Marcello. Storico Le tre colonne che sono state raddrizzate, visibile oggi, appartengono alla ricostruzione dell’era augustea, ma il culto del dio Apollo era stato praticato lì da molto tempo, almeno dal V secolo a.C. […]

    Sinagoga di Roma

    Sinagoga di Roma

    Costruita tra il 1901 e il 1904, la sinagoga, il Tempio Maggiore di Roma, porta sulla facciata simboli ebraici come quelli del candelabro a sette bracci, i tavoli della legge, la stella di Davide e il ramo di palma.Nell’edificio c’è una mostra permanente, museo, della comunità ebraica a Roma con reperti archeologici, incisioni, oggetti di […]

    Palazzo Mattei di Giove

    Palazzo Mattei di Giove

    Il palazzo fu costruito in un quartiere già di proprietà di Asdrubal Mattei, quando sposò Costanza Gonzaga. Progettato da Carlo Maderno, la costruzione iniziò nel 1598 e terminò nel 1618. L’edificio in mattoni e travertino si termina con una cornice decorata con lo stemma dei Mattei (scacchiera) e dei Gonzaga (aquila). I due cortili e […]

    Fontana delle Tartarughe

    Fontana delle Tartarughe

    La fontana delle tartarughe si trova nella piccola piazza Mattei che era al centro del blocco di edifici appartenenti alla famiglia Mattei. Fu dopo il restauro dell’acquedotto Aqua Virgo, completato nel 1570, che l’area fu rifornita d’acqua da canali sotterranei e fontane. Senza certezza, il progettista di questa fontana sarebbe Giacomo della Porta, nel 1581, […]

    Piazza di Campitelli

    Piazza di Campitelli

    La Piazza di Campitelli, nel Rione Campitelli, non è lontana del Campidoglio.In passato, era designata come Piazza dei Capizucchi, dal nome della famiglia che ci abitava dalla fine del Medioevo. Il suo aspetto rettangolare e allungato risale almeno all’XI secolo d.C., quando sul lato ovest sorgeva la Chiesa di Santa Maria in Campitello al posto […]