Skip to main content
Rome-Roma > Lazio > Siti etruschi

Rubrica: Siti etruschi

Questa rubrica è dedicata ai siti etruschi del Lazio, elenca articoli sui più significativi di questi siti archeologici: Cerveteri e Tarquinia, nonché alcuni dei numerosi luoghi e necropoli costruiti da questa civiltà, e che oggi si trovano spesso in mezzo alla natura. Il più impressionante di questi luoghi magici è probabilmente quello di Norchia, seguito da quello di San Giovenale dove rimangono resti di epoche successive. Vulci, capitale etrusca diventata colonia romana è associata a un parco archeologico e naturale. Nelle vicinanze di Blera, vaste necropoli occupano i lati delle valli.


Norchia nel Lazio

Norchia nel Lazio

Norchia è un sito unico, selvaggio e grandioso, quasi abbandonato, eppure impressionante.È diventato un sito archeologico preistorico, etrusco, romano e medioevale. Si distinguono le vestigia etrusche che sono essenziali. La colonia etrusca era probabilmente quella di Orclae, che si trovava nell’orbita della sua potente vicina Tarquinia. Troviamo questo nome di Orclae nei fonti dell’VIII secolo […]

Vulci

Vulci

Vulci era un’importante città-stato etrusca, poi fu colonizzata dai romani nel IV secolo a.C. Un vasto parco archeologico mescola natura e archeologia, occupa un altopiano di quasi 120 ettari attraversato dal fiume Fiora. In una parte, ci scoprono i resti della città e delle sue mura, il fiume e un piccolo lago. Nell’altra parte, il […]

Scavi di San Giovenale

Scavi di San Giovenale

La colonia etrusca di San Giovenale si trova sull’altopiano accanto a i resti della chiesa dedicata a Giovenale, vescovo di Narni. Il nome originale della città etrusca è sconosciuto, forse Contenebra o Cortuosa.Questo sito archeologico si distingue per i suoi sostanziali resti di precedenti insediamenti della cultura villanoviana, dall’età del bronzo all’età del ferro.Sono state […]

Castel d’Asso e necropoli

Castel d’Asso e necropoli

La necropoli di Castel d’Asso è un’area archeologica a quasi 7 km a sud-ovest di Viterbo, con tombe etrusche, le cui costruzioni risalgono principalmente al IV-II secolo a.C.Questo cimitero era collegato alla vicina città di Axia, etrusca e poi romana, situata a un chilometro a sud sullo sperone tra due torrenti. Ci sono pochi resti […]

Castro antica

Castro antica

Castro era una città della Maremma del Lazio, vicino alla Toscana, capitale del Ducato di Castro, completamente rasa al suolo nel 1649 dal papa dopo le guerre di Castro. La storia di Castro Castro si trova su un altopiano di tufo tra due fiumi, popolato sin dalla preistoria, poi occupato da una città etrusca (forse […]