Skip to main content
Rome-Roma > Lazio > Siti archeologici

Rubrica: Siti archeologici

Questa rubrica elenca articoli sui siti archeologici del Lazio. Naturalmente, i più importanti sono quelli vicino a Roma, con l’antica città portuale di Ostia, il suo porto di Traiano e Claudio, e la vasta Villa Adriana di Tivoli dove gli imperatori si installarono.
Ma, verso nord di Roma, c’è la Tuscia, il territorio degli Etruschi, con una parte della vicina Toscana. Questa regione è molto ricca di queste vestigia, tra cui necropoli impressionanti, a cominciare da quelle di Cerveteri. Tarquinia è famosa per le sue tombe dipinte e la città di Vulci è diventata un bellissimo parco archeologico e naturale. Troviamo molti altri siti in Tuscia, come Norchia, Blera, San Giovenale, ecc.
Citiamo le rovine della città di Tusculum nei Colli Albani, a breve distanza a est di Roma.
Ci sono anche resti romani in molti villaggi, tra cui l’anfiteatro scavato nel tufo a Sutri.


Tuscolo

Tuscolo

Sulla cima di una collina ad est di Roma, questo bellissimo sito è da scoprire, tanto per i suoi resti suggestivi, quanto per l’ambiente verde con la sua bella vista. Tusculum, sul Monte Tuscolo, era una città pre-romana, romana e poi medievale, prima di essere distrutta nel 1191.Questa zona è al centro del cuore storico […]

Norchia nel Lazio

Norchia nel Lazio

Norchia è un sito unico, selvaggio e grandioso, quasi abbandonato, eppure impressionante.È diventato un sito archeologico preistorico, etrusco, romano e medioevale. Si distinguono le vestigia etrusche che sono essenziali. La colonia etrusca era probabilmente quella di Orclae, che si trovava nell’orbita della sua potente vicina Tarquinia. Troviamo questo nome di Orclae nei fonti dell’VIII secolo […]

Ostia antica

Ostia antica

L’antica Ostia è un emozionante sito archeologico a circa 20 km da Roma e la cui visita è più che meritata.La calma del luogo, la sua ragionevole frequentazione, permettono di riposarsi dalla rumorosa città di Roma. Nel corso dei secoli, la costa sfuggente alla sedimentazione, Ostia antica si trova ora a 2 chilometri dalla costa.Era […]

Necropoli di Porto

Necropoli di Porto

L’area della necropoli del porto conta più di 200 tombe. Si trovava a sud di un grande cimitero vicino a Via Flavia, su un’isola tra il Tevere e la Fossa Traiana (ora il Canale di Fiumicino).I suoi mausolei risalgono a un periodo che va dalla fine del I al IV secolo d.C., avendo gradualmente saturato […]

Sutri

Sutri

Nella provincia di Viterbo, Sutri si trova circa 50 km a nord dalla tangenziale di Roma.Si trova su un’imponente roccia di tufo che domina la Via Cassia.Di origini antichissime, le vestigia più notevoli del suo passato sono l’anfiteatro romano scolpito nella roccia, la necropoli etrusca formata da dozzine di tombe scavate nel tufo, le mura […]

Villa Adriana a Tivoli

Villa Adriana a Tivoli

La Villa Adriana è uno dei siti più significativi dell’architettura romana antica, situata a circa 25 km da Roma.Fu l’imperatore Adriano che decise di costruirla intorno al 126 d.C., per farne la sua residenza. Fu abbandonata con la caduta dell’Impero Romano d’Occidente e restaurata molto più tarde dal XIX secolo. La piacevole visita permette di […]

Vulci

Vulci

Vulci era un’importante città-stato etrusca, poi fu colonizzata dai romani nel IV secolo a.C. Un vasto parco archeologico mescola natura e archeologia, occupa un altopiano di quasi 120 ettari attraversato dal fiume Fiora. In una parte, ci scoprono i resti della città e delle sue mura, il fiume e un piccolo lago. Nell’altra parte, il […]

Scavi di San Giovenale

Scavi di San Giovenale

La colonia etrusca di San Giovenale si trova sull’altopiano accanto a i resti della chiesa dedicata a Giovenale, vescovo di Narni. Il nome originale della città etrusca è sconosciuto, forse Contenebra o Cortuosa.Questo sito archeologico si distingue per i suoi sostanziali resti di precedenti insediamenti della cultura villanoviana, dall’età del bronzo all’età del ferro.Sono state […]

Falerii Novi

Falerii Novi

La città fantasma di Falerii Novi è oggi un sito affascinante, che mescola resti archeologici romani e una città medievale abbandonata.Dopo la distruzione della città di Falerii (oggi Civita Castellana) da parte dei romani, quest’ultimi fondò Falerii Novi a 5 km a ovest nel III secolo a.C. Descrizione Il vestigia meglio conservato è il grande […]

Via Amerina e necropoli

Via Amerina e necropoli

L’antica strada romana della Via Amerina e le decine di tombe rupestri nella necropoli a sud della città abbandonata di Falerii Novi costituiscono una vasta area archeologica, previsto per diventare un parco archeologico.I resti che si estendono dal III secolo a.C. alla fine del III secolo d.C. sono tra le testimonianze più importanti di questo […]

Ferento

Ferento

8 km a nord di Viterbo, il sito archeologico di Ferento è stato solo parzialmente scavato. In estate è animato da spettacoli e teatro nel mezzo dei suoi vestigi. Storico La città di Ferento fu sviluppata dai romani intorno al III secolo a.C., vicino all’antica città etrusca di Acquarossa che scomparve nel VI secolo a.C.Sfruttò […]

Castel d’Asso e necropoli

Castel d’Asso e necropoli

La necropoli di Castel d’Asso è un’area archeologica a quasi 7 km a sud-ovest di Viterbo, con tombe etrusche, le cui costruzioni risalgono principalmente al IV-II secolo a.C.Questo cimitero era collegato alla vicina città di Axia, etrusca e poi romana, situata a un chilometro a sud sullo sperone tra due torrenti. Ci sono pochi resti […]

Castro antica

Castro antica

Castro era una città della Maremma del Lazio, vicino alla Toscana, capitale del Ducato di Castro, completamente rasa al suolo nel 1649 dal papa dopo le guerre di Castro. La storia di Castro Castro si trova su un altopiano di tufo tra due fiumi, popolato sin dalla preistoria, poi occupato da una città etrusca (forse […]