stanze di raffaello

Scuola di Atene, stanza della segnatura

Le stanze del Vaticano erano gli appartamenti di Papa Giulio II (1503-1513), che non voleva vivere in quelli del suo predecessore Alessandro VI.
Raffaello Sanzio (1483-1520) realizzò gli affreschi nelle seguenti sale: la Stanza della Segnatura (1508-1511), la Stanza di Eliodoro (1511-1514), la stanza del incendio di Borgo (1514-1517) e la sala di Costantino (1517-1524).

Sala di Costantino

La Sala di Costantino fu in gran parte prodotta dagli studenti di Raffaello. Tra le scene rappresentate: il Battesimo di Costantino, la Visione della Croce di Costantino, la battaglia del ponte Milvio, ecc.
Il soffitto, di Tommaso Laureti (1585), rappresenta il trionfo del cristianesimo contro il paganesimo, simboleggiato da una statua rotta sul terreno.

chambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vatican
chambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vatican

Stanza di Eliodorio

Nella Stanza di Eliodoro sono rappresentati gli atti di Dio a favore degli uomini: la Messa di Bolsena con il miracolo della transustanziazione del pane nel corpo di Cristo e del vino nel suo sangue; la liberazione di San Pietro dalla prigione, ecc.

chambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vatican

Stanza della Segnatura

Nella Stanza della segnatura sono rappresentate le tre categorie neoplatoniche : vero, buono e bello. Il vero soprannaturale è rappresentato nella disputa del Sacramento (teologia, 1509), il vero razionale nella Scuola di Atene (filosofia, 1509-1511), il Bene nelle rappresentazioni di virtù e la legge (giurisprudenza, 1511) mentre il bello nel Parnaso (poesia, 1510-1511).
Nella Scuola di Atene, uno dei dipinti più famosi di Raffaello, sono rappresentati i personaggi di Platone e molti filosofi con il viso di uomini dell’epoca : Eraclito (Michelangelo), Euclide (Bramante), Diogene, Tolomeo e Zoroastro. La seconda figura a destra con il cappuccio verde è il ritratto di Raffaello.
Nel Parnaso, Apollo è circondato da famose Muse, poeti e scrittori, tra cui Omero e Dante.

chambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vatican
chambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vatican

Stanza dell’incendio del Borgo

Nell’ultima sala dipinta, dell’incendio del Borgo, sono rappresentati i grandi eventi storici accaduti sotto i papi Leone: l’incendio del Borgo con l’intervento miracoloso di papa Leone IV nell’847, il Giuramento di Leon III, L’incoronazione di Carlo Magno di Papa Leone III nell’800 e la Battaglia di Ostia condotta con successo da Leone IV contro i Saraceni nell’849.

chambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vaticanchambres de Raphael au Vatican

Salles des musées

  • Musei Vaticani I Musei Vaticani, di incomparabile ricchezza, comprendono non solo opere, sculture, affreschi, mosaici, oggetti che ci raggiungono dall’antichità egizia ai ...
  • Cappella Sistina Scoperta della Cappella Sistina a Roma, la cui volta fu realizzata da Michelangelo nel XVI secolo, situata nei palazzi pontificali ...
  • Stanze di Raffaello Le stanze di Raffaello in Vaticano furono affrescate nel XVI secolo sotto la direzione di Raffaello. Ci sono grandi opere ...
  • Visita dei Musei Vaticani Percorso dei musei vaticani: musei Chiaramonti e Pio-Clementino (antichità), pinacoteca, stanze di Raffaello e cappella Sistina, galleria delle carte geografiche.Visita ...
  • Museo Gregoriano Profano e Museo Pio-Cristiano Il museo Pio-Cristiano conserva statue, numerosi sarcofagi, scritti e manufatti che vanno dal II al VI secolo d.C. Si interessa ...
  • Pinacoteca vaticana La Pinacoteca Vaticana è principalmente dedicata a pittori e scuole italiane come Raffaello, Giotto, Caravaggio o da Vinci.Questa “nuova pinacoteca” ...
  • Museo Pio-Clementino Commissionato dai Papi Clemente XIV (1769-1774) e Pio VI (1775-1799), questo museo era destinato a ospitare capolavori greci e romani ...
  • Museo Chiaramonti Il Museo Chiaramonti, installato da Pio VII Chiaramonti (1800-1823), contiene busti e statue romane. Ha quasi un migliaio di sculture, ...
  • Museo Gregoriano Etrusco Il Museo Gregoriano Etrusco fu fondato nel 1837 da Papa Gregorio XVI per ospitare i reperti degli scavi archeologici iniziati ...
  • Galleria delle carte geografiche La galleria delle carte geografiche conserva una quarantina di carte dipinte che rappresentano le regioni italiane e i possedimenti della ...