marte di todi, museo gregoriano etrusco

Il Marte di Todi

Il Museo Gregoriano Etrusco fu fondato nel 1837 da Papa Gregorio XVI per ospitare i reperti degli scavi archeologici iniziati all’inizio del XIX secolo nell’Etruria meridionale. Questa regione era all’epoca inclusa nello Stato Pontificio. Successivamente, la collezione è stata arricchita con acquisti e donazioni.

Situato nel Palazzo di Innocenzo VIII (fine del XV secolo), il museo etrusco è diviso in 22 sale che espongono opere che vanno dal IX al I secolo a.C., come vasi, bronzi, gioielli d’oro e altri oggetti dell’Etruria meridionale. Scopriamo in particolare il famoso Marte di Todi, trovato intatto nel 1835 vicino alla città di Todi (la Velzna Etrusca), risalente al V secolo a.C. e che probabilmente si trovava in un santuario religioso.

Parte del museo è ospitato in un edificio del XVI secolo con affreschi di Federico Barocci, Federico Zuccari e Pomarancio.

musée étrusque Marte di Todi (V secolo a.C.)
musée étrusquemusée étrusque
musée étrusquemusée étrusque

Sale dei Musei Vaticani

  • Musei Vaticani I Musei Vaticani, di incomparabile ricchezza, comprendono non solo opere, sculture, affreschi, mosaici, oggetti che ci raggiungono dall’antichità egizia ai ...
  • Cappella Sistina Scoperta della Cappella Sistina a Roma, la cui volta fu realizzata da Michelangelo nel XVI secolo, situata nei palazzi pontificali ...
  • Stanze di Raffaello Le stanze di Raffaello in Vaticano furono affrescate nel XVI secolo sotto la direzione di Raffaello. Ci sono grandi opere ...
  • Visita dei Musei Vaticani Percorso dei musei vaticani: musei Chiaramonti e Pio-Clementino (antichità), pinacoteca, stanze di Raffaello e cappella Sistina, galleria delle carte geografiche.Visita ...
  • Museo Gregoriano Profano e Museo Pio-Cristiano Il museo Pio-Cristiano conserva statue, numerosi sarcofagi, scritti e manufatti che vanno dal II al VI secolo d.C. Si interessa ...
  • Pinacoteca vaticana La Pinacoteca Vaticana è principalmente dedicata a pittori e scuole italiane come Raffaello, Giotto, Caravaggio o da Vinci.Questa “nuova pinacoteca” ...
  • Museo Pio-Clementino Commissionato dai Papi Clemente XIV (1769-1774) e Pio VI (1775-1799), questo museo era destinato a ospitare capolavori greci e romani ...
  • Museo Chiaramonti Il Museo Chiaramonti, installato da Pio VII Chiaramonti (1800-1823), contiene busti e statue romane. Ha quasi un migliaio di sculture, ...
  • Museo Gregoriano Etrusco Il Museo Gregoriano Etrusco fu fondato nel 1837 da Papa Gregorio XVI per ospitare i reperti degli scavi archeologici iniziati ...
  • Galleria delle carte geografiche La galleria delle carte geografiche conserva una quarantina di carte dipinte che rappresentano le regioni italiane e i possedimenti della ...